Visti Consolari




VISTI CONSOLARI SU PASSAPORTO

Per entrare in molti paesi nel mondo sia per turismo, affari o studio, e´ necessario richiedere, prima della partenza, il visto alle rappresentanze diplomatiche dei vari Paesi.

Per il rilascio del visto ogni paese richiede una documentazione particolare che può variare notevolmente per questo è consigliato affidarsi ad un’agenzia per visti consolari come la Yak Serivce srl (Milano e Roma).

In questa pagina potete visionare la documentazione necessaria per l’ottenimento del visto su passaporto e scaricare il MODULO DI RICHIESTA e la LETTERA D’INCARICO YAK.

Esempi: Visto per la Russia, Visto per la Cina, Visto per l’India MilanoVisto per l’India Roma, e Visto per l’Arabia Saudita.

N.B. Le informazioni ed i tempi di rilascio contenuti nel presente sito  possono subire variazioni, anche immediate e senza preavviso, disposte dai Consolati.

Il rilascio dei visti e la durata del soggiorno indicata sul visto sono a discrezione Consolare indipendentemente dalla documentazione allegata e dal tipo di richiesta.
• Non è possibile trasmettere nessun documento via fax in Consolato, solo in originale per mezzo di un nostro incaricato salvo eccezioni da verificare singolarmente.
• In caso di documentazione incompleta o non corretta Yak Service non procede alla presentazione della domanda anche su insistenza del cliente invitante.


I Consolati di prassi consigliano l’acquisto del biglietto aereo e la prenotazione alberghiera soltanto dopo aver ottenuto il visto, Yak Service non è responsabile per eventuali acquisti o prenotazioni effettuati antecedentemente al rilascio del visto.


PAESI DOVE E’ RICHIESTA
SOLO LA CARTA D’INDENTITA’ VALIDA PER L’ESPATRIO
ALBANIA – ANDORRA – AUSTRIA – BELGIO – BOSNIA – BULGARIA – CIPRO – CROAZIA – DANIMARCA – EGITTO – ESTONIA – FINLANDIA – FRANCIA – GERMANIA – GIBILTERRA – GRAN BRETAGNA – GRECIA – IRLANDA – LETTONIA – LIECHTENSTEIN – LITUANIA – LUSSEMBURGO – MACEDONIA – MALTA – MAROCCO – MONTENEGRO – NORVEGIA – OLANDA – POLONIA – PORTOGALLO – PRINCIPATO DI MONACO – REPUBBLICA CECA – ROMANIA – SERBIA – SLOVACCHIA – SLOVENIA – SPAGNA . SVEZIA – SVIZZERA – TUNISIA – TURCHIA – UNGHERIA

Condizioni particolari
Cipro – i minori devono essere accompagnati da un genitore
Croazia – i minori devono essere accompagnati o avere assenso
Egitto – portare 2 foto tessera per il visto in aeroporto
Marocco, Tunisia e Turchia – solo per i viaggi organizzati
Montenegro – per soggiorno massimi 90 giorni

LETTERA D’INCARICO YAK

 

TRATTATO DI SCHENGEN 21/12/2007