India – Consolato di Milano

Per tutti i residenti del Nord Italia fino all’Emilia Romagna compresa è competente il Consolato di Milano, per tutti gli altri è competente la sola Ambasciata di Roma.

I TEMPI DI RILASCIO STIMATI DAL CONSOLATO SONO:

7 giorni lavorativi

Fanno eccezione i visti Turismo, Conference e i visti Studio, per i quali i tempi potrebbero allungarsi.

Tutti i tempi di rilascio sono stimati e non garantiti e soggetti alla discrezionalità del Consolato.


VISTO PER AFFARI

  • Passaporto in originale valido 6 mesi firmato dal titolare con almeno 3 pagine libere non consecutive,
  • 2 foto tessera. Le foto devono essere identiche a colori su carta fotografica formato 5 cm. x 5 cm. su sfondo bianco, foto con formato diverso verranno respinte,
  • Formulario compilato in lingua inglese dal seguente link http://www.indianvisaonline.gov.in/visa/ Va indicato come tipo di visto: Affari – Numero di entrate: multiplo – Periodo di validità: 12 mesi anche se la permanenza è inferiore.  Dal 1/01/2014 è obbligatorio l’upload della foto quando si compila il modulo on-line, pena il rifiuto della pratica da parte del consolato. Per informazioni riguardanti tale procedura siamo a vostra disposizione.
  • Lettera di richiesta della ditta Italiana in originale in lingua Inglese come da facsimile sotto allegato indirizzata a: “Consulate General of India, Piazzetta Ferrari 8 – 20122 Milan – Italy”.  Sulla lettera deve essere richiesto il visto multiplo di 12 mesi e firmata dal richiedente.
  • Lettera di invito in originale dall’India in lingua indirizzata a: “Consulate General of India, Via Larga n.16 – 20122 Milan – Italy”.  La  lettera di invito deve avere nome, cognome, carica e firma del richiedente. Il periodo di richiesta di visto consolare, data di arrivo, motivo della visita ecc. deve coincidere con la lettera di richiesta dell’azienda italiana.  Sulla lettera di invito deve essere obbligatoriamente richiesto il visto multiplo di 12 mesi.
  • Sul modulo di richiesta visto on.line è obbligatorio inserire NOME e COGNOME nel paragrafo “D”, in cui si richiedono le generalità dei genitori e del coniuge.

 

Visura Camerale in inglese

Per poter ottenere il visto d’affari annuale ad ingressi multipli è necessario fornire al Consolato Indiano copia della visura camerale della ditta italiana per la quale il richiedente lavora.
La visura camerale va necessariamente fatta tradurre in inglese. Yak Service fornisce il servizio di traduzione in collaborazione con un centro traduzioni specializzato di competenza ed autorizzato dal Consolato Indiano di Milano.

Il centro si riserva la possibilità di eseguire la traduzione in 5/7 giorni lavorativi. Vi ricordiamo pertanto che la pratica non è considerata completa se presentata senza la visura camerale tradotta in inglese o se tradotta da società di traduzioni diverse da quella ufficiale autorizzata dal Consolato Indiano.  

N.B.: Se il passaporto è stato rilasciato da meno di sei mesi o se si tratta del primo passaporto si deve compilare il modulo aggiuntivo, scaricabile in fondo alla pagina.


VISTO PER TURISMO

Per tutti i residenti del Nord Italia fino all’Emilia Romagna compresa è competente il Consolato di Milano, per tutti gli altri è competente la sola Ambasciata di Roma.

  • Passaporto in originale valido 6 mesi firmato dal titolare con almeno 3 pagine libere non consecutive,
  • 2 foto tessera. Le foto devono essere identiche a colori su carta fotografica formato 5 cm. x 5 cm. su sfondo bianco, foto con formato diverso verranno respinte,
  • Formulario compilato in lingua inglese dal seguente link http://www.indianvisaonline.gov.in/visa/ Va indicato come tipo di visto: Turistico – Numero di entrate: Multiple – Periodo di validità: 6 mesi. Dal 1/01/2014 è obbligatorio l’upload della foto quando si compila il modulo on-line, pena il rifiuto della pratica da parte del consolato. Per informazioni riguardanti tale procedura siamo a vostra disposizione.
  • Copia del biglietto aereo chiuso A/R
  • Copia delle prenotazioni alberghiere

N.B.: Se il passaporto è stato rilasciato da meno di sei mesi o se si tratta del primo passaporto si deve compilare il modulo aggiuntivo, scaricabile in fondo alla pagina.

 

VISTO PER CROCIERA IN INDIA

Su disposizione del Consolato dell’India di Milano, tutti coloro che si recheranno in India tramite crociera, dovranno avere il Visto Turistico 6 Mesi Multiplo allegando il piano della crociera stessa.

MODULI X INDIA GIORNALISTI FOTOGRAFI

MODULI TELEX

FAC SIMILE LETTERA DITTA ITALIANA PER RICHIESTA VISTO

MODULO NUOVO PASSAPORTO