Australia

Visto per affari o turismo
Per i cittadini italiani che si recano in Australia per motivi di affari fino a tre mesi di permanenza è sufficiente il visto ETA (vedi lista sotto), che viene emesso dall’agenzia dove si richiede il biglietto.
Per permanenze superiori o visti particolari il visto si richiede direttamente on- line sul sito http://www.immi.gov.au
Di seguito la lista delle nazionalità per le quali è permesso l’ingresso con visto ETA:

Andorra
Germania
Lussemburgo
Spagna
Austria
Grecia
Malesia
Svezia
Belgio
Hong Kong
Malta
Svizzera
Brunei
Islanda
Monaco
Taiwan
Canada
Irlanda
Olanda
Gran Bretagna
Danimarca
Italia

Norvegia
Stati uniti
Finlandia
Giappone
Singapore
Rep. San Marino
Città del vaticano
Francia
Lichtenstein
Corea del sud

Indirizzo: Via Antonio Bosio, 5 cap 00162 Roma
tel. 06 852721